Informazioni

Digital Makers si terrà all’interno della Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze dove, per la prima volta, sbarcherà un evento ed un area dedicata (Digital Makers) all’Artigianato Digitale.

La storia della mostra

Oggi come ieri, la Città del bello.
 

1931. Gli albori del sapere e del fare.
Radici che affondano nella storia.
La Fiera dell’Artigianato nasce come estensione della volontà delle corporazioni fiorentine.
Il successo cede il passo alla guerra, per poi rinascere in un’ottica internazionale.
Gli anni del boom economico premiano l’internazionalità della mostra, che diventa fulcro dell’artigianato mondiale di qualità.

Firenze. Gli angeli dalle mani d’oro si trovano alla Fortezza.
 

È qui che si riscopre l’eccellenza della creatività, dell’inventiva e dell’estro dei maestri artigiani provenienti da ogni paese.

È qui l’origine del bello, la culla dell’arte e delle maestranze.


2012. La Città del bello.
 

La Mostra Internazionale dell’Artigianato trasforma la Fortezza da Basso in una città sorprendente dove le vie dell’artigianato si diramano in nuovi e affascinanti percorsi espositivi, un mix fra secolare esperienza artigiana
e ultime frontiere dell’innovazione.
Guarda intorno a te: gli angeli si riconoscono dalle mani.

Il quartiere

Dal 21 al 29 aprile la Fortezza da Basso diventa la Città del bello.

La Fortezza da Basso ospita la Mostra Internazionale dell’Artigianato fin dal 1978.
Realizzata tra il 1534 ed il 1537, è un capolavoro dell’architettura rinascimentale, progettato
da Antonio da Sangallo il Giovane su incarico di Alessandro de’ Medici.

Percorsi tra storia e modernità: dai Quartieri Monumentali alla Polveriera, perfettamente restaurati, ai padiglioni espositivi Spadolini e Cavaniglia, spazi moderni dedicati alla mostra.

 

Una posizione strategica
nel centro di Firenze.
 

La Fortezza da Basso ha numerosi parcheggi adiacenti, è a due passi dalla stazione di S. Maria Novella, è ben collegata dai mezzi pubblici (taxi, autobus e tram) all’Aeroporto di Firenze.

55.000 mq superficie espositiva eccezionale. 

Ampi ingressi e percorsi razionali permettono un rapido accesso ai padiglioni e una logistica agevole per la movimentazione interna dei mezzi.

 

Punti di accesso alla Mostra: 

Porta Santa Maria Novella

Porta Faenza

Porta soccorso alla campagna

Porte Fortezza

Contatti per Digital Makers

 

digitalformakers@gmail.com

Francesca Mazzocchi: mazzocchi@cnatoscana.it; tel. 055-212121