Articolo

Luca Iaia

L’idea della mutazione è stata accettata e non vi è stata l’ombra di scontri di civiltà, i Barbari sono arrivati, sono stati accolti ed emulati al fine di provare a governare la profonda mutazione che la società, l’economia e le culture hanno affrontato e stanno affrontando. I Barbari sono venuti meno, si sono mischiati e [...]

15 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 LinkedIn 15 Email 15 Flares ×

L’idea della mutazione è stata accettata e non vi è stata l’ombra di scontri di civiltà, i Barbari sono arrivati, sono stati accolti ed emulati al fine di provare a governare la profonda mutazione che la società, l’economia e le culture hanno affrontato e stanno affrontando.
I Barbari sono venuti meno, si sono mischiati e confusi tra gli altri, hanno contribuito al cambiamento e alla apparizione di nuove figure.
Sono arrivati i marziani, tutti noi siamo marziani. Persone che, sopravvissute alla crisi, hanno avuto la capacità di reinventarsi e rivolgersi altrove, hanno provato a conquistare l’ormai noto «Sesto continente» abitato da utenti, numeri e nuovi consumatori.
Imprenditori e imprese che hanno sfruttato le tecnologie e il digitale, che hanno visto mutare la loro cultura e che si preparano a investire il nuovo mondo.

Questa è la nostra ipotetica risposta attuale a I Barbari di Sandro Baricco che, in fondo, ha ispirato CNA NeXT. Oramai 6 anni fa, da Torino, avevamo deciso di creare qualcosa di diverso nel panorama delle associazioni di rappresentanza: un contenitore di idee, azioni, opere e imprese che volevano esprimere la loro opinione con il linguaggio che gli apparteneva. Volevamo far vedere che CNA era diversa, che noi giovani imprenditori eravamo diversi.

Consapevoli che stavamo facendo qualcosa di importante e differente e al di sopra di ogni reale aspettativa, siamo riusciti a costruire un modello apprezzato e piacevole di infoteinment. Un momento di sana riflessione dove prendersi il giusto tempo e respirare novità e innovazione, cambiamento e futuro. Questo volevamo e questo proviamo a portare avanti ogni qualvolta ci accingiamo ad organizzare CNA NeXT. Tra mille difficoltà, tra tanti ospiti da metter insieme seguendo un filo logico e provando, come sempre, a tenere i piedi ben ancorati alle nuvole.

Ci definivano visionari quando sei anni fa parlavamo di ibridazione delle imprese, di una nuova cultura che si stava diffondendo, quando affermavamo che nel brevissimo futuro le imprese di una volta non esisteranno più… Ci siamo di molto avvicinati a quelle che venivano viste come previsioni ma che in realtà erano solo realtà. Stavamo leggendo quanto accadeva, da un punto di vista differente, poco ascoltato forse.

Tornando ai Marziani, tanti si saranno preoccupati leggendo questo titolo, molti avranno detto che ci eravamo spinti oltre… che nessuno l’avrebbe capito. E’ possibile ma ci piaceva, ci piaceva far comprendere che l’opinione pubblica in realtà sbaglia quando addita come extra-terrestri, quelle imprese che durante la crisi si sono reinventate, hanno modificato i propri asset produttivi, hanno costruito qualcosa di differente, hanno innovato o investito in ricerca…. Insomma i Marziani sono loro, sono tutte quelle imprese che sono riuscite ad essere motore di una crescita, di un rilancio della nostra economia. Quelle imprese che sono riuscite a creare uno shock, piccolo certo, ma tanti minuscoli shock portano a quello che qualcuno ha definito il BigBang economico. Il mondo è cambiato e non possiamo ancora leggere le vecchie mappe (tornando ai barbari), dobbiamo guardare il futuro con occhi nuovi ma con lo stesso cuore di sempre…

Siamo certi però che tutti avranno sorriso leggendo per la prima volta che il titolo di CNA NeXT sarebbe stato Marziani, e tutti in fondo sappiamo bene che quelle imprese, che ci appaiono distanti adesso, sono normali, è quotidiano ingegno il loro, quella creatività e quella forza che spinge il nostro Paese. Saranno sempre di più e sempre diverse quelle imprese nel prossimo futuro… in un futuro di certo poco distante.

Perché ricordiamocelo, è il nostro claim, lo diciamo da sempre …. il futuro, non è più quello di una volta.

Ci vediamo tutti l’unidiciUNDICI non alle undici ma alle quindici. Speriamo di vedervi lì, speriamo di vedervi in tanti… speriamo, se non la conoscete, che la nostra comunità vi piaccia,  perché siamo certi che saprà accogliervi!!

Abbrazz,

CNA Giovani Imprenditori

15 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 LinkedIn 15 Email 15 Flares ×