I pionieri del made in Italy

L’artigianato ha 2 anime, una ancorata alle mani e al saper fare, una proiettata nel mondo e nella scoperta. Esistono lì fuori decine di migliaia di aziende che fanno innovazione, ibridando il saper fare e il digitale.
Sono artigiani e spesso non lo sanno.
Sono start-up e oramai lo sanno.
Fanno R&D ma non appare in bilancio.
L’italia può ripartire solo da loro, perché sono figli della cultura della rete, sanno maneggiare l’overload informativo e utilizzare il know-where. Sono competenti e cosmopoliti, ma vogliono stare qui a occuparsi di estrarre e trasformare in economia le vere materie prime che ha il nostro paese: il saper fare, la cultura e la bellezza.

Nel 2013, dopo le edizioni di Torino, Bologna e Roma, sarà Firenze ad ospitare #Manifatture, il IV Capitolo di CNA NeXT, il Festival dell’Intelligenza Collettiva di CNA Giovani Imprenditori. La capitale mondiale del bello, della cultura, dell’arte e dell’artigianato è la sede ideale per ospitare un confronto internazionale sul Nuovo Rinascimento Artigiano, quale sintesi tra cultura, saper fare, formazione e innovazione.

Una due giorni di dibattito con ospiti internazionali, le storie dell’artigianato d’eccellenza, le prospettive della manifattura mondiale, i nuovi assetti urbani, la cultura, l’innovazione, la capacità di penetrazione nei mercati esteri.

L’evento più importante dell’anno per fare il punto sul Made in Italy e gli assetts per il rilancio del sistema Paese: manifattura di qualità, cultura, bellezza, export. In una parola: #Manifatture

 

Logo del Comune di Firenze

un evento CNA Giovani Imprenditori