Articolo

Zdenek Zeman

admin

nato a Praga il 12 Maggio del 1947, in un quartiere residenziale sulle rive della Moldava. Il  padre Karel è un primario dell’ospedale di Praga, la madre Kvetuscia Vycpalek è casalinga. Frequenta 9 anni di scuola obbligatoria, tre di liceo, uno di attesa per iscriversi all’università, a causa del numero chiuso. Ma è lo sport la sua [...]

nato a Praga il 12 Maggio del 1947, in un quartiere residenziale sulle rive della Moldava. Il  padre Karel è un primario dell’ospedale di Praga, la madre Kvetuscia Vycpalek è casalinga. Frequenta 9 anni di scuola obbligatoria, tre di liceo, uno di attesa per iscriversi all’università, a causa del numero chiuso. Ma è lo sport la sua grande passione! Zeman parte nell’estate del 1968 insieme con la sorella Jarmila per andare a trovare lo zio Cestmir in Sicilia. E’ proprio mentre si trova nell’isola che tanto amerà che i sovietici invadono Praga. Torna in patria, ma dopo un anno torna in Sicilia alla ricerca della libertà che non esisteva più nel suo paese natale.  Si iscrive all’ISEF di Palermo, dove si diploma con il massimo dei voti discutendo una tesi sulla medicina dello sport. Ottiene la cittadinanza italiana nel 1975. In Sicilia conosce  la sua futura moglie Chiara Perricone che gli darà due figli, Karel ed Andrea. E’ allenatore e manager calcistico, dopo numerose formazioni, allena oggi l’AS Roma.